Testimonial

Mara Maionchi

Mara Maionchi - Foto di Gianni RizzottiMara Maionchi nasce a Bologna, sotto le bombe del 22 aprile 1941. Figlia di NN per qualche settimana, causa guerra, anche se a dirla tutta anche sul cognome ci sono stati diversi inghippi (Maionchi o Majonchi?), comunque cresce felice nel capoluogo emiliano.

Il suo primo lavoro è in un’azienda che produce antiparassitari, spesso dice che forse è il lavoro che più assomiglia al lavorare con gli artisti.
Nel ’66 decide che Bologna si è ristretta.

Va a Vivere a Milano. Trova lavoro in un azienda di prodotti anti incendio.

Verso la fine degli anni sessanta trova un posto come ufficio stampa e responsabile della promozione per la casa discografica Ariston. Il tutto avviene quasi per caso e come non potrebbe forse succedere più: trova un annuncio sul Corriere della Sera.

Lorenzo Cittadini

Lorenzo CittadiniNato a Bergamo il 17 Dicembre 1982, ma di famiglia bresciana, si è avvicinato al rugby abbastanza tardi, all'età diciassette anni con la società Rugby Botticino, piccolo paese alle porte di Brescia.

Si è trasferito l'anno seguente nelle giovanili del Rugby Brescia, dove ha finito tutte le giovanili e in cui è maturato come giocatore fino a giocare stabilmente in prima squadra in serie A.

Nel frattempo riesce con successo a conciliare lo sport e lo studio e all'età di 23 anni si laurea in economia e commercio all'università degli studi di Brescia.

Nel 2005 inizia la sua carriera da giocatore professionista approdando al Rugby Calvisano, società in provincia di Brescia che partecipa al massimo campionato italiano di rugby, l'Eccellenza.

Vito Di Tano

Un grande della disciplina, dove in carriera è arrivato ad ottenere , fra gare nazionali ed internazionali, ben 176 successi.

Vito Di Tano

Inizia nel 1969 partecipando ai Giochi della Gioventù con la maglia della Libertas Fasano. Passa nel ‘73 alla Monteferro Lecce e nel ‘74 per la Taras.

Quindi nel ‘75 con la Fiorella di Pieve a Nievole. Un infortunio non gli permette di passare professionista, dal 1978 passa alla Guerciotti-Falcon-Selle Italia e vi resta fino al termine della carriera.

Dopo aver vinto diversi titoli regionali ed aver anche gareggiato in pista, nel ‘77 è stato campione pugliese individuale a punti ed a squadre, dal ‘78 ha iniziato a gareggiare in tutta Italia ottenendo successi di rilievo.

Franco One

Franco OneFRANCO ONE  è nato a La Maddalena (OT), IL 16 Agosto 1965. Fin da adolescente dimostra una grande passione per la musica ed il magico mondo dello spettacolo tanto che, all’età di 15 anni, comincia a muovere i primi passi nella radio, collaborando con un’emittente locale, Radio Arcipelago, in cui esordisce dapprima come tecnico alla consolle e poi finalmente come conduttore di programmi musicali.

Nel 1986 passa a Radio Sardegna Uno, in cui lavora fino al 1996, affermandosi definitivamente non solo come D.J., ma anche come giornalista musicale, infatti la sua popolare trasmissione, FRANCO ONE COUNTDOWN, in onda ininterrottamente per sette anni, è stato un appuntamento immancabile per i numerosi cantanti che, di passaggio in Sardegna, sono stati intervistati da Franco One. Dal 1992 al 1996 cura il programma quotidiano POMERIGGIO SANREMO, musica e collegamenti con il Festival Della Canzone Italiana. Nel 1994 partecipa, con il suo programma, a “Gli Oscar Della Radio”, al Teatro Delle Vittorie in Roma, in onda su Raiuno. Nel 1990 debutta come presentatore e da allora conduce numerose manifestazioni musicali, culturali e di moda dell’isola.