Da metà settembre a ottobre
trova il ciclamino della ricerca nella città a te più vicina.
Il tuo aiuto farà la differenza.

Inoltre, controlli e diagnosi precoci, dove possibile, per prevenire i danni della sclerodermia e imparare a conoscerne i sintomi.

La Sclerosi Sistemica è una malattia multiorgano particolarmente invalidante che colpisce prevalentemente il genere femminile e che comporta la necessità di cure e assistenza continua. Da trent’anni GILS – Gruppo Italiano Lotta alla Sclerodermia – è attivo nel sostegno alla Ricerca e ai pazienti.

Poiché siamo un’organizzazione di volontari regolarmente iscritta al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore, ha necessità di raccogliere fondi.

Per questa ragione ogni anno, nella seconda metà di settembre, organizza la Giornata del Ciclamino con due obbiettivi primari: la prevenzione e, appunto, la raccolta fondi tramite libera offerta.

Diagnosticare in tempo la malattia è fondamentale e proprio per questo, in centri ospedalieri di eccellenza, saranno effettuate le capillaroscopie, un esame non invasivo ma fondamentale per intercettare i primi sintomi della malattia.

Il ciclamino è il fiore simbolo dell’Associazione e, da sempre, la Giornata del Ciclamino rappresenta un momento significativo della vita associativa. I suoi colori ravviveranno i luoghi dove presenteremo il GILS e spiegheremo come, attraverso il costante impegno di medici, ricercatori e dei nostri volontari, sia possibile ridurre le complicanze e consentire una buona qualità di vita.

INFORMAZIONI IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Cliccando sulle città potrai trovare informazioni dettagliate in merito alle piazze italiane dove saranno allestiti i banchetti con l’offerta dei ciclamini destinati alla raccolta fondi e alle Aziende Ospedaliere che, aderendo al progetto GILS, effettueranno controlli gratuiti per la diagnosi precoce a fine settembre – tutto ottobre.